FRIJOLE REFRITOS (SALSA MESSICANA DI FAGIOLI FRITTI)

Fin da bambina ho sempre avuto una lista di 5 paesi che avrei voluto assolutamente visitare: Grecia, Messico, Islanda, Spagna, USA.

A dire il vero ne ho anche molti altri in testa, ma i miei preferiti sono sempre stati questi.
Ho cercato nelle provincie vicine a casa mia dei ristoranti che proponessero specialità tipiche di questi posti e fortunatamente ho scoperto il ristorante messicano “La piedra del sol” a Bologna!
Che dire… Mi sono innamorata dei cibi messicani!
In questo locale potrete gustare ottimi piatti circondati da un’atmosfera puramente messicana.
Spessissimo ordino la fajitas combo, ossia un piatto che prevede tanti pezzettini di carne di manzo e pollo insaporiti con peperoni, cipolla e formaggio da arrotolare in tortillas di mais assieme a tre diversi tipi di salse: quella di frijole refritos, la guacamole e la salsa piccante a base di peperoncino.
Oggi ho deciso di darvi la mia ricetta della salsa di fagioli fritti! (Veramente gustosi!!!)
Per quanto riguarda la fajitas, vi posterò la mia ricetta più avanti 😉
FRIJOLE REFRITOS tempo di cottura –> 1 ora
 
ingredienti:
 
1 barattolo di fagioli messicani (lo trovate nel reparto cibi etnici di tutti i supermercati) o 200g di fagioli neri secchi.
2 spicchi di aglio
100 g di burro
100 g di cipolle
cumino (poco)
coriandolo (poco)
sale e pepe q.b.
provolone dolce (facoltativo)
preparazione:
 
Nel caso usaste fagioli secchi prima di procedere dovrete lasciarli in ammollo in acqua fredda per 12 ore.
Una volta pronti sciacquateli e scolateli. Poi potrete procedere così:

preparate una pentola con dell’acqua calda e tenetela da parte.
mondate e tagliate le cipolle e l’aglio
in una padella fondete il burro, versate all’interno cipolle e aglio e lasciateli appassire
aggiungete i fagioli e una leggera spolverata di cumino e coriandolo nella padella
versare dell’acqua calda fino a coprire tutti i fagioli e lasciate sobbollire per circa un’ora (mezz’ora nel caso abbiate usato fagioli in scatola). In ogni modo per capire se sono cotti basta assaggiare e sentire se sono diventati teneri.

una volta che i fagioli si saranno inteneriti salate e pepate a vostro piacere
prelevate buona parte dei fagioli (3/4 circa) e schiacciateli con una forchetta. (potete anche frullarli)
unite la crema ottenuta ai fagioli avanzati in padella e mescolate il tutto.
otterrete così una crema di frijole refritos!
consiglio facoltativo: una volta pronta, potrete spargere sulla crema di fagioli una piccola quantità di formaggio per rendere più gustoso il tutto! Io ho usato un pò di provolone dolce, ma va benissimo anche l’Edamer. 🙂

1° volta che l’ho preparata
2° volta che l’ho preparata (con la stessa ricetta, ma frullata di meno)
                                                                   BUON APPETITO!!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *