ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE (AL FORNO)

Ciao a tutti!
Oggi ripubblico la ricetta di un tipico dolce napoletano che amo tantissimo, ossia le zeppole di San Giuseppe!
Questo dolce si prepara come si evince dal nome, per il Giorno di San Giuseppe, ossia per la festa del papà.
E’ una pasta choux (quella per i bignè) farcita con crema e ciliegie.
Una vera goduria per il palato!
La maggior parte delle persone le frigge, ma io le preferisco al forno perchè sono sempre buonissime e sono
anche più salutari (se non teniamo conto delle calorie)!
Prepararle non è difficile, bisogna solo avere tempo perchè bisogna raffreddare tutto quello che preparate prima di poter farcire le zeppole! La fatica però verrà compensata dalla loro bontà.
Non vi dico altro… Solo gustatevele!

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

per la pasta da choux:

4 uova;
100 g burro;
150 g farina “00”;
250 g acqua;
sale q.b.

per la crema: 

50 g fecola di patate PaneAngeli
5 uova Di quelle con il tuorlo rosso bello rosso (le mie erano un pò anemiche)
500 ml di latte fresco intero
200 g di zucchero
la buccia di un limone intero (evitate le parti bianche perchè sono amare)

per decorare:

ciliegie candite o amarene fabbri. La vera zeppola è decorata con la ciliegia candita!

preparazione della pasta da choux:

scaldate l’acqua in una pentola alta, versateci dentro il burro e un pizzico di sale
quando tutto il burro sarà sciolto aggiungete tutta la farina setacciata e mescolate energicamente fino a ottenere una palla elastica che si stacca bene dai bordi della pentola. Ottenuta questa pala continuate a rigirarla in pentola per altri 3 minuti.
successivamente stendetela su un piano freddo di plastica o marmo aiutandovi con un mestolo, in modo da fare raffreddare il prima possibile il tutto
preriscaldate il forno a 180°C
appena si sarà raffreddata bene la pasta choux, mettetela in un recipiente grande, e incorporate all’impasto le uova una per volta (ogni volta che l’impasto avrà assorbito l’uovo ne potrete aggiungere un altro) usando le mani o un frustino elettrico a media velocità
la pasta da choux sarà padella consistenza giusta quando girandola con un mestolo formerà un nastro
versate la pasta da choux in una sac à poche con un beccuccio a stella grande e su un pezzo di carta forno disteso sulla teglia del forno create le zeppole facendo due giri su se stessi (in modo che gonfiandosi in forno otterrete la classica forma)
infornate a 180°C e lasciate cuocere fino a dorare bene le zeppole.
mi raccomando non aprite mai il forno o si sgonfieranno!
una volta cotte tenetele da parte coperte con un panno

preparazione della crema:

con un frustino lavorate le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice e spumoso di colore biancastro
in un pentolino scaldate il latte con la buccia di limone a fuoco lento (se vi piace potete aggiungere anche mezza bacca di vaniglia)
quando il latte sarà caldo versatevi all’interno il composto di uova e zucchero e mescolate bene
aggiungete a pioggia la fecola setacciata e continuate a cuocere fino ad addensare la crema. Mi raccomando non usate la fiamma forte altrimenti si brucerà il latte e la crema si riempirà di grumi
appena la crema sarà densa al punto giusto, spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente prima di usarla!

farcitura:

una volta che la pasta choux e la crema si saranno raffreddate bene, tagliate a metà le zeppole, farcitele con un pò di crema all’interno, con altra crema all’esterno e decorate con una ciliegia candita!
spolverate con zucchero a velo prima di mangiarle!

 
BUON APPETITO!!!


23 thoughts on “ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE (AL FORNO)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *